Rilancia la tua azienda con un processo di internazionalizzazione delle imprese

[fa icon="calendar"] 20/03/19 10.06 / da IVAN SALVALAGLIO

IVAN SALVALAGLIO

Internazionalizzazione per il rilancio

Dopo la Grande Crisi e l’avvento di nuovi mercati e tecnologie, la situazione sembra essere migliorata per le PMI italiane, che possono avvalersi di nuovi strumenti e di un rinnovato interesse del mercato globale per il Made in Italy.

Processo di internazionalizzazione delle imprese

Prima di intraprendere la via dell’internazionalizzazione è bene avere un’idea chiara della propria situazione aziendale, degli obiettivi che si desidera raggiungere e di quali siano i passaggi principali da seguire.

  • Analisi situazione aziendale
  • Definizione obiettivi
  • Scelta del mercato
  • Strategia d’ingresso

 

La rivincita delle PMI italiane

Abbiamo assistito a una delle crisi economiche mondiali più gravi dopo quella del ’29, una crisi che ha influenzato il lavoro di milioni di persone in tutto il mondo, lasciando una cicatrice ancora ben visibile nel bilancio delle PMI italiane. Però, alcune aziende sono riuscite a trovare una nuova stabilità usando ogni mezzo a propria disposizione.

Non è detto però che le imprese che hanno superato la crisi ne siano uscite tutte fortificate, anzi. Molte aziende sono ancora in bilico in attesa di ricostruire la propria identità.

Anche tu cerchi un sistema per uscire da questa situazione di incertezza?

In molti hanno trovato nel processo di internazionalizzazione un valido alleato per uscire definitivamente da una situazione economicamente instabile, grazie alla solidità di agenzie sempre più preparate e al crescente interesse dei mercati esteri per i prodotti italiani.

 

Perchè il processo di internazionalizzazione delle imprese ti aiuta ad uscire alla crisi

Prima di tutto, cosa s’intende con processo di internazionalizzazione delle imprese? È quell’insieme di azioni attraverso le quali le aziende allargano i propri confini ai mercati esteri, con l’obiettivo di espandere il proprio business e aumentare il fatturato. Forse è una definizione un po’ sintetica ma, anche se ci sono molte altre sfumature di significato, ci aiuta a stendere il concetto.

Accedere a nuove risorse

Il processo di internazionalizzazione delle imprese ti fornisce la possibilità di sfruttare tutti i vantaggi di una base di mercato molto più ampia, con nuove risorse da cui attingere, compresi finanziamenti e voucher, abbattendo i costi più marginali e investendo sul futuro.

Aumento del fatturato

Implementando una buona strategia di export, un giro d’affari maggiore può tradursi in una crescita di vendite e fatturato, generando nuove risorse e una base solida da cui partire per ripensare la struttura aziendale.

Esperienza e competenza

Tutta la tua capacità di produrre un servizio di qualità si basa sulle tue competenze. Ampliando questo bagaglio di esperienze puoi contare su un know-how che altre aziende non hanno, fortificando la tua posizione sul mercato, aumentando la qualità di produzione e incrementando la tua rete commerciale.

Diversificazione del rischio

Se la tua azienda dipende da un solo mercato, nel momento in cui questo crolla, la tua struttura aziendale vacilla di conseguenza. Con un processo di internazionalizzazione delle imprese puoi affacciarti su più mercati contemporaneamente e garantire alla tua impresa una maggiore stabilità.

 

 

Vuoi scoprire se la tua azienda ha i requisiti per intraprendere un processo di internazionalizzazione delle imprese?

Guarda come hanno fatto queste aziende!

Leggi come queste 4 aziende hanno aumentato il loro fatturato fino al 20%

Categorie: Internazionalizzazione, Marketing Internazionale, Voucher Internazionalizzazione

IVAN SALVALAGLIO

Scritto da IVAN SALVALAGLIO

DIRETTORE TECNICO - Coordina l’erogazione del servizio e le attività dei Supervisors e degli Area Manager. Gestisce in modo diretto i TES® e i clienti della Regione Lombardia. Responsabile della formazione tecnica di tutti i TES®, contribuisce ogni giorno a promuovere un orientamento verso la massima qualità del servizio elaborando gli input provenienti dal mercato.