Come far crescere un’azienda senza correre inutili rischi

[fa icon="calendar"] 20/02/19 12.19 / da ILARIA COLLA

ILARIA COLLA

 Crescere-senza-rischi

Chi l’ha detto che la crisi è finita? Dopo il buco lasciato dalla crisi finanziaria del 2008/2009 prima, e da quella del debito pubblico dopo, le PMI italiane ancora faticano a trovare una propria stabilità. Gestire un’azienda non deve limitarsi alla sopravvivenza della stessa, ma deve comportare una crescita, un nuovo modo di guardare verso il futuro per non trovarsi a mani vuote. Così è stato per moltissime aziende, diventa quindi fondamentale trarne i giusti insegnamenti ed evitare di fare gli investimenti sbagliati.

Come far crescere un’azienda

Per far crescere un’azienda è necessario seguire alcuni consigli fondamentali:

  • Metti in ordine processi e pagamenti
  • Rinnova prodotti e servizi
  • Partecipa a fiere ed eventi
  • Stringi partnership
  • Contieni le spese
  • Struttura il marketing
  • Scegli le risorse
  • Crea nuove formule di finanziamento
  • Espandi la rete di vendita
  • Vendi all'estero il Made in Italy

 

Partiamo dalle basi

La prima cosa da fare è avere una visione chiara della propria azienda, dei processi che attraversano la produzione e di tutti i pagamenti in corso, cercando di parificare tutto prima di tentare una nuova manovra che possa essere destabilizzante per la tua economia.

 

Rinnova prodotti e servizi

Rinnovare e diversificare sono due parole che avrai già sentito spesso nominare; occorre diversificare i clienti e generare domanda, diversificare l’offerta, rinnovando prodotti e offerte, trovando sempre un nuovo modo di sviluppare la versione successiva.

 

Partecipa a fiere ed eventi

Sii presente dove puoi, quando puoi, valutando ogni tua partecipazione come un investimento. Scegli le fiere più importanti e scopri nuove idee, aggiorna i tuoi prodotti e conosci tutte le attualità del mercato. Le informazioni e gli aggiornamenti di settore sono la prima importante fonte di successo per un’azienda.

 

Cerca nuovi collaboratori

Sfruttando fiere, eventi e altre situazioni di confronto, puoi andare incontro a nuove potenziali collaborazioni. È importante selezionare soltanto quelle che possono davvero portare qualcosa di valore in azienda.

Il collaboratore ideale potrebbe essere quello complementare a te; ciò ti aiuterebbe a diversificare l’offerta e ad aumentare il tuo bacino d’utenza.

 

Contieni le spese

Non devi spendere meno, rovinando la qualità della tua offerta, ma devi spendere il giusto, eliminando gli sprechi. Dovresti seguire attenti controlli per evitare inutili perdite che, alla lunga, possono davvero fare la differenza.

 

Migliora la tua strategia di marketing

Hai già fatto diversi investimenti in manovre di marketing che non hanno mai funzionato? Non scoraggiarti e prova una nuova strada, ogni volta. Fare marketing è essenziale in un mercato sempre più competitivo e, in alcuni casi, completamente saturo. Scegli un partner competente, che sappia supportarti a costruire una strategia su misura per le tue esigenze.

 

Scegli bene il tuo personale

A partire dalla selezione, gestire le risorse umane è uno dei compiti più difficili di un buon imprenditore; è necessario infatti capire il modo in cui sia possibile avere dei dipendenti soddisfatti e produttivi. C’è chi dice “assumi per carattere, coltiva il talento e forma le competenze direttamente in azienda”; niente di più vero. La massima produttività di chi lavora per te puoi ottenerla solo se saranno davvero motivati sul luogo di lavoro, se saranno in grado di interagire e migliorarsi a vicenda.

 

Cerca nuove formule di finanziamento

Non sono facili da ottenere, è però possibile trovare nuove forme di finanziamento statali ed europee, soprattutto per aziende con forti mire espansionistiche, disposte a fare sacrifici e investimenti. Contatta degli esperti per capire come partecipare ai bandi e quali sono le novità in campo ministeriale.

 

Espandi la tua rete di vendita

Il tuo mercato è sempre lo stesso? È ora di cambiare, se vuoi aumentare (di tanto) le tue chance di sviluppo. Per espandere la tua rete di vendita assicurati, prima di tutto, di avere personale commerciale valido e motivato.

Fai il possibile per formare e istruire i tuoi commerciali perché raggiungano sempre nuovi obiettivi. Fai in modo che siano soddisfatti e motivati, perché possano sentirsi una parte essenziale dei processi di lavoro e comunicare al meglio il vero spirito dell’azienda.

 

Porta i tuoi prodotti all’estero

Fare export è una delle migliori soluzioni per solidificare ed espandere il proprio business; noi italiani infatti siamo anche molto fortunati in questo senso, i nostri prodotti e servizi sono generalmente apprezzati in tutto il mondo e partiamo con una marcia in più.

Non è sempre facile, però, accedere ad un nuovo mercato, soprattutto in un mercato di cui non conosci quasi nulla, nemmeno la lingua. Ecco perché conviene affidarsi a un’agenzia di export seria e competente, riducendo le spese inutili e massimizzando i profitti.

 

Scopri come far crescere un’azienda: guarda i nostri video!

 

Guarda il video

Categorie: awareness

ILARIA COLLA

Scritto da ILARIA COLLA

RESP. COMUNICAZIONE & MARKETING - Si occupa della comunicazione online e offline, definendo le azioni e i progetti e monitorando l’attuazione dei piani strategici di marketing, volti a raggiungere gli obiettivi commerciali e di awareness. È responsabile di una Business Unit interna che si occupa dell’ideazione e sviluppo di strumenti di comunicazione per l’export delle PMI.